Maracuia o Frutto della Passione

Il Frutto della Passione

Il famosissimo frutto della passione, più noto come maracuia o maracuja, è il frutto di una pianta erbacea tipica delle regioni del Sud America appartenente alla vastissima famiglia delle Passifloracee.

Navigare Facile

Il termine con cui generalmente viene indicato può però essere fonte di equivoci in quanto indica genericamente tutti i frutti delle specie del genere Passiflora che, tuttavia, è possibile suddividere in due varietà: la Maracujia e la Granadilla.

La prima, forse più nota e diffusa, è caratterizzata da una buccia color rosso-violetto, mentre la seconda presenta una buccia giallo-arancione particolarmente brillante.

La vera particolarità di questi frutti, apprezzati in tutto il mondo, è però la polpa, ossia la parte commestibile del frutto della passione.

Questo si presenta infatti come un insieme giallo-arancione gelatinoso e ricco di succo, che raccoglie in sè un infinità di piccoli semi scuri.

Food

Nonostante l'aspetto possa però apparire poco invitante, la vera attrazione è il sapore e l'inconfondibile profumo del frutto della passione. al gusto, la polpa di questo frutto risulta infati assai particolare, dolce ma con una nota acidula, meno presente nei frutti di origine Australiana.

Per la sua ampissima diffusione, il maracuja è presente sul mercato nel corso di tutto l'anno e può essere utilizzato come ingrediente in numerose preparazioni ricche delle proprietà di questo frutto.

Principalmente, del maracuja si utilizza la polpa, spesso privata dei semi, la quale rappresenta un autentico concentrato di energie; contiene infatti vitamina A, B, C ed E, zuccheri, sali minerali, proprietà antiossidanti e numerose altre proprietà benefiche contro piccoli disturbi come la colite, la gastrite, la ritenzione idrica ecc...